Roma
Via Napoli 65, 00184
+39 06 772 50 136
+39 06 770 70 449
Via Barberini 29, 00187
+39 06 772 50 136
+39 06 770 70 449
Rende
Rende (CS)
Contrada Cutura 119, 87036

What's up
Collaborare con i ragazzi

La scorsa settimana siamo stati presenti a due career day, il primo a Roma presso La Sapienza, Università degli Studi di Roma, il secondo a Rende presso l’Università della Calabria.
Queste giornate hanno lo scopo principale di mettere in connessione studenti e aziende: per i ragazzi si tratta di un primo sguardo verso il mondo del lavoro e di un’occasione per completare il proprio percorso di studi, per le aziende è invece un momento per trovare nuovi collaboratori che le aiutano a raggiungere i propri obiettivi.
Prendiamo sempre molto seriamente queste giornate e nella nostra azienda sono tanti gli esempi di coinvolgimento dei ragazzi in progetti finalizzati all’assunzione.
Oggi, con l’idea di trasmettervi l’importanza che diamo ai ragazzi che ci aiutano, il tipo di progetti in cui vengono coinvolti e l’approccio con cui ne vengono inseriti, vogliamo condividere con voi l’introduzione della tesi di laurea in ingegneria informatica di Chiara, dal titolo Implementazione di nuove funzionalità di una piattaforma IoT a supporto dell’agricoltura di precisione.

Nel ventunesimo secolo si parla molto di rispettare l’ambiente e trovare soluzioni per migliorare le condizioni ambientali o ricercare sistemi per non peggiorare quella attuale. Il secolo in cui viviamo infatti è chiamato “secolo dell’ambiente” dove problemi come l’inquinamento dell’aria, la diminuzione di risorse naturali e i cambiamenti climatici non sono più tematiche trascurabili, ma argomenti all’ordine del giorno. Per questo motivo, anche in ambito tecnologico, si stanno sviluppando le così dette Green Technology.

La “Green Technology” o tecnologia verde, nota anche come tecnologia sostenibile, ci offre la migliore possibilità di contrastare gli effeti del cambiamento climatico e dell’inquinamento. Il termine Technology viene usato per descrivere l’applicazione delle conoscenze tecnologiche impiegate nello sviluppo di tecnologie che mirano alla salvaguardia e alla conservazione dell’ambiente.

[…] Negli ultimi sei mesi ho seguito come progetto di tirocinio la realizzazione di un’area della piattaforma IoT Bepop chiamata Farmland. La sezione è un progetto AgilAg, che ha quindi come obiettivo quello di essere di supporto ad agricoltori e a tutti coloro che operano nel campo agroalimentare per l’agricoltura di precisione. Il progetto di tesi che verrà presentato nei prossimi capitoli è la realizzazione di una sezione della piattaforma Bebop in cui l’utente può gestire aree coltivabili o coltivate anche con il supporto di una mappa, nella quale può delimitare l’area da lui posseduta e segnalare eventuali danni o infestazioni o malattie presenti nel terreno. L’attività di tirocinio è stata svolta presso Pc Cube, un’azienda di consulenza informatica, partecipando al lavoro di un team Scrum.